La mia nuova home page

Con la dismissione del “serverone” del FLUG quelle quattro pagine web scritte 10 anni fa, modificando l’HTML datomi da un amico, vanno anche loro in pensione, e per raccogliere quei testi ho deciso di appoggiarmi a WordPress, di cui ho iniziato ad apprezzare le qualità con un altro sito.

Ho riportato qui buona parte di quanto pubblicato in quelle pagine, ed ho anche approntato un repository Subversion per mantenere quel materiale non classificato che era ospitato (in qualche caso neanche in maniera pubblica) sul serverone.

personal , , ,

2 comments


  1. Massimo

    Ciao e complimenti per la nuova homepage.

    Ho visto che manca il classico link “contattami”, perche’ avrei bisogno di chiederti una cosa su GAPIL.

    Grazie,
    Massimo

    • piccardi

      Ho aggiunto una pagina di contatti, ma se la domanda è interessante forse sarabbe meglio lasciarla pubblica qui, e forse sarebbe ancora meglio metterla sul sito di GaPiL, quando riuscirò a metterlo su WordPress…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *